Évangéliser les aréopages contemporains

Accueil » Posts tagged 'la povertà evangelica'

Archives de Tag: la povertà evangelica

Alla base della conversione, c’è la Parola di Dio. Cosi si fa vita di « uomini/donne di Dio ».

le-pauvre-lazareLa liturgia di questa domenica si pone in continuità con quella che l’ha preceduta. Il profeta Amos, l’apostolo Paolo e l’evangelista Luca affrontano il tema dell’idolatria della ricchezza e ne conducono una critica spietata. La scorsa domenica, il pericolo era di perdere, a causa dell’amore del denaro, la capacità di essere giusti di fronte a Dio e i nostri prossimi; oggi, la minaccia è altrettanto grave. Siamo messi in guardia contro il rischio di trascorrere l’intera vita in maniera superficiale, non cogliendone la bellezza autentica e, di conseguenza, sprecandola.

Il lusso che accieca di fronte alla miseria dell’altro e al nostro futuro.

Nell’ottavo secolo prima di Gesù, il popolo di Dio prospera: conquiste militari, sviluppo economico, un’amministrazione centralizzata, tutto questo fecero del popolo (già nomade) un’entità urbanizzato. Purtroppo, pochi approfittarono di quel sviluppo e tutti furono deportati dall’esercito assiro-babilonese, quindici anni dopo le ammonizioni del profeta Amos.

L’evangelista Luca ci parla di un uomo ricco (il cui nome non è citato per dar posto a tutti noi, poiché il rischio riguarda tutti), la cui esistenza è ridotta al solo possedere e godere. Egli ha un’esistenza senza spessore, perché è appiattito su ciò che veste e mangia. Un’esistenza vacua di una personalità fatua. Dobbiamo però essere chiari: possedere dei beni, secondo Luca, (suite…)

%d blogueurs aiment cette page :